Museo della basilica di Castello d’Empuries, “El Tresor”

di
Dipinti religiosi nel museo della basilica di Castello d'Empuries © Jordan Lessona

Dipinti religiosi nel museo della basilica di Castello d'Empuries © Jordan Lessona

Nella penombra della sagrestia, fatico a vedere il Tesoro. Solo quando il custode accende le luci e illumina le stanze della basilica di Castello d’Empuries, i miei occhi si riempiono di meraviglia.

Pezzi unici, antichi e pregiati che raccontano l’arte catalana di questo villaggio della Costa Brava. Conservati nel museo parrocchiale della chiesa di Santa Maria sono conosciuti da tutti come “El Tresor”.

Croce astile nel museo della basilica di Castello d'Empuries © Jordan Lessona

Croce astile nel museo della basilica di Castello d’Empuries © Jordan Lessona

E di un vero e proprio tesoro si tratta data la ricchezza artistica degli oggetti custoditi. Nella prima sala, si trova una croce astile in argento e oro plateresco del XVI secolo, ornato di pietre preziose e due medaglioni raffiguranti la Vergine e San Giovanni.

Un altro, tra i pezzi più pregiati del museo parrocchiale di Castello d’Empuries è l’immagine della Vergine Immacolata, tutto realizzato in argento sbalzato e plateresco che risale al XVII secolo.

Nella vetrina della sagrestia guardo ammirato anche la collezione di paramenti liturgici e oggetti di valore provenienti da diverse epoche. Ci sono pure pregiatissimi libri di canto gregoriano.

Pochi metri soltanto e arrivo alla seconda sala, dedicata alla mostra di dipinti con motivi religiosi. Qui, ammiro una pala d’altare di Santa Caterina del XVIII secolo e otto rilievi appartenenti ai pulpiti delle chiese costruite nel 1939.

Seguendo le indicazioni, arrivo nella terza e ultima sala: ospita un campione significativo della raccolta di vasi e anfore dei secoli XIV e XV, che si trova all’interno della chiesa di Santa Maria dopo le riforme nel 1972.

Mentre ritorno sui mie passi verso l’ingresso, vedo sfilare questa meraviglia un’altra volta. Illuminato dalle luci, il Tesoro nel museo parrocchiale della basilica di Castello d’Empuries brilla ancora di più.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Museo della basilica di Castello d’Empuries, “El Tresor”"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...