Cultura

Per architettura spagnola, si intendono tutti gli esempi di architettura realizzati in ogni epoca in Spagna e le opere dei moderni architetti spagnoli presenti in tutto il mondo.

Grazie alla sua diversità storica e geografica, l’architettura spagnola ha giovato di numerose influenze. Ad esempio, una città importante della provincia come Cordova, che fu fondata dai Romani e quindi vanta una vasta infrastruttura di quell’epoca, divenne la capitale culturale della dinastia islamica Omayyade vedendo sorgere su di essa anche raffinate architetture in stile arabo.

Le successive dinastie arabe che si sono succedute in Spagna, hanno sviluppato fulgidi esempi di architetture sempre più complesse e caratteristiche come il famoso complesso del Palazzo di Granada.
Auditorio di Tenerife, opera di Santiago Calatrava.

Allo stesso tempo, emersero i regni cristiani che, a poco a poco, svilupparono i loro stili, integrando i flussi romanci e gotici. In particolare vi fu una straordinaria fioritura dello stile gotico che ha validi esempi sparsi su tutto il territorio nazionale. Lo stile mudéjar, emerso dal XII al XVII secolo è stato sviluppato con la fusione di motivi in ​​stile arabo e i modelli dell’architettura europea.

L’arrivo del Modernismo in ambito accademico, ha prodotto gran parte dell’architettura del XX secolo, uno stile che ha avuto l’epicentro a Barcellona e in Gaudí l’architetto simbolo. Dalle soglie del XXI secolo, la Spagna sta vivendo una rivoluzione nell’architettura contemporanea e architetti spagnoli come Rafael Moneo, Santiago Calatrava, Ricardo Bofill e molti altri hanno guadagnato fama mondiale.

Con il termine letteratura spagnola ci si riferisce alla produzione letteraria scritta in lingua spagnola, tra cui la letteratura in lingua spagnola composta da scrittori non necessariamente spagnoli. Per le storiche diversità geografica e generazionali, la letteratura spagnola ha conosciuto un gran numero di influenze ed è molto disomogenea. Alcuni movimenti letterari più importanti possono essere identificati all’interno di essa.

Miguel de Cervantes è probabilmente l’autore più famoso della Spagna e il suo Don Chisciotte è considerata l’opera più emblematica nel canone della letteratura spagnola e un classico fondatore della letteratura occidentale.

Il cinema spagnolo ha ottenuto importanti successi internazionali, tra cui l’Oscar i film “Il labirinto del fauno” e “Volver”. Nella lunga storia del cinema spagnolo, il grande regista Luis Buñuel fu il primo ad ottenere il riconoscimento internazionale, seguito da Pedro Almodóvar nel 1980. Altri registi spagnoli di fama sono: Segundo de Chomón, Florian Rey, Luis García Berlanga, Carlos Saura, Julio Medem e Alejandro Amenábar.

Fonte: Wikipedia

I commenti all'articolo "Cultura"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...